Animare il dato digitale: intervista a Igor Imhoff

lidentitaaumentata:

image

Domenica 24 agosto terminerà EXPECTED CLASH, la personale dell’artista Igor Imhoff alla Caos Art Gallery a Venezia a cura di Giada Pellicari. Questa mostra è la seconda parte di un progetto che sto seguendo fin dall’inizio e a cui, nelle scorse settimane, ho dedicato molti post scrivendo il report dell’inaugurazione di TRANSIENT BODIES, la personale di Elisabetta Di Sopra che andava a comporre la prima sezione dell’iniziativa, l’intervista alla curatrice e alla stessa Elisabetta Di Sopra oltre che una breve relazione della tavola rotonda che si è tenuta in occasione della doppia mostra. Quale occasione più adatta, quindi, per porre qualche domanda ad uno dei videoartisti (termine molto strano e da armeggiare con estrema cura) più interessanti del panorama italiano?

Read More